Ozieri, Domenica 24 Gennaio 2021

Avviso del: 30 Ottobre 2015 - Settore Servizi Sociali -

Avviso pubblico

Assegnazione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli.



Il Dirigente

VISTA la Deliberazione della Giunta Regionale n.39/38 del 10/10/2014, che ha individuato i comuni prioritari destinatari del Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli, ovvero quelli ad alta tensione abitativa (ATA) e/o capoluoghi di Provincia in ottemperanza a quanto previsto dal decreto-legge 31 agosto 2013 n. 102 (Misure di sostegno all'accesso all'abitazione e al settore immobiliare) convertito, con modificazioni della legge 28 ottobre 2103 n. 124 ed in particolare comma 5 dell'art. 6, e dal Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici n.202 del 14 maggio 2014, che costituisce il Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli.

VISTA la Deliberazione della Giunta Regionale n.51/8 del 20/10/2015 che ha disposto di adottare gli stessi criteri utilizzati per l'annualità 2014 e ha dettato ulteriori disposizioni;

VISTA la Determinazione prot. n. 39460 Rep. 2223 della Direzione Generale – Servizio Edilizia Pubblica - dell'Assessorato dei Lavori Pubblici della Regione Autonoma della Sardegna del 21/10/2015 con la quale è stato approvato il bando relativo all'attribuzione dei contributi di cui al Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli;

VISTA la propria Determinazione Dirigenziale n. 505 del 28-10-2015.

INFORMA

Che sono aperti i termini per la partecipazione al bando pubblico per assegnazione di contributi per far fronte alle esigenze degli inquilini morosi incolpevoli residenti nel comune di Ozieri e destinatari di atto di intimazione di sfratto per morosità avvenuto nel corso del 2015, con citazione in giudizio per la convalida.

Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione a ragione della perdita o consistente riduzione di almeno il 30% della capacità reddituale del nucleo familiare o del reddito complessivo, dovuta ad una delle seguenti cause:

  • Perdita del lavoro per licenziamento;
  • Accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell’orario di lavoro;
  • Cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale;
  • Il mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici;
  • Cessazioni di attività libero professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;
  • Malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche ed assistenziali.

Possono fare istanza i residenti nel comune di Ozieri in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, di uno Stato appartenente all'Unione Europea, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all'UE, che abbiano un titolo di soggiorno in corso di validità;
  • reddito ISE anno d'imposta 2014 non superiore ad € 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore ISEE non superiore ad € 26.000,00;
  • siano destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità incolpevole, con citazione per la convalida;
  • siano titolari di un contratto di locazione di unità immobiliare (sono esclusi gli immobili appartenenti alle categorie catastali A1 – A8 – A9) ad uso abitativo regolarmente registrato e risiedano nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;
  • non siano essi stessi o altri componenti del nucleo familiare titolari di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di un altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare;

Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo, la presenza all'interno del nucleo familiare, di almeno un componente che sia: ultrasettantenne, ovvero minore, ovvero con invalidità accertata per almeno il 74 per cento, ovvero in carico ai servizi sociali o alle competenti aziende sanitarie locali per l’attuazione di un progetto assistenziale individuale.

L'importo massimo di contributo concedibile al richiedente, per sanare la morosità incolpevole accertata, con le modalità di cui ai precedenti punti, non può superare l'importo di euro 8.000,00.

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate unicamente sui modelli di domanda predisposti dal Settore Servizi Sociali del Comune di Ozieri, debitamente compilati in ogni sua parte e scaricabili dal sito web del Comune all'indirizzo: www.comune.ozieri.ss.it alla sezione "Bandi di concorso", o da questa pagina, e sul sito web: www.servizisocialiozieri.it alla pagina "Bandi e gare", o distribuiti presso lo sportello Front-Office del Settore Servizi Sociali ubicato al secondo piano della Casa Comunale dal Lun. al Ven. dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e mar. dalle 16,00 alle 18,00.

Le domande dovranno essere presentate entro il termine perentorio del 10 Novembre 2015 all'Ufficio Protocollo del Comune di Ozieri, sito in via Vittorio Veneto 11, nei giorni e negli orari sopra citati, pena l'esclusione.

Ozieri, 30 Ottobre 2015

La Dirigente
Dott.ssa Rosa Farina

Documentazione e Informazioni

Documentazione

Per informazioni:

Ufficio Amministrativo Servizi Sociali
tel. 079/781261 - 60 - email: amministrativoservizisociali@comune.ozieri.ss.it

Ufficio di riferimento



Condividi questa notizia