Ozieri, Lunedì 24 Febbraio 2020

Stagione Teatrale 2020

Stagione Teatrale 2020

Al Teatro Oriana Fallaci, mercoledì 22 Gennaio, alle ore 21,00, in scena "La più meglio gioventù", scritto e diretto da Alessandro Bardani

Scritto e diretto da Alessandro Bardani, con Francesco Montanari e Alessandro Bardani, "La più meglio gioventù" è una stand-up commedy con battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti.

Sul palcoscenico interagiscono Francesco Montanari e Alessandro Bardani nel ruolo di due trentenni che si ritrovano seduti allo stesso tavolino di un locale a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, in una atmosfera che vede mischiare sacro e profano, parlando apertamente a ruota libera con un'unica convinzione: "Dobbiamo sistemare le cose... Ma domani però, tanto c'è tempo...".

Francesco Montanari

si divide tra cinema, teatro e tv.
Tra le ultime esperienze cinematografiche si ricordano i film: "Oggi sposi" (di L. Lucini), "Sotto il vestito niente – L'ultima sfilata" (di C. Vanzina), "Come non detto" (di I. Silvestrini), "Un Natale stupefacente" (di V. De Biasi), La settima onda (di Massimo Bonetti), In bici senza sella, Ovunque tu sarai (di Roberto Capucci), Le verità (di Giuseppe Nuzzo), Sole cuore amore (di Daniele Vicari).

Come protagonista nella serie "Il Cacciatore" vince nel 2018 il premio come miglior attore a Canneseries, il festival di Cannes delle serie tv. Lo abbiamo visto anche in "Aldo Moro – Il presidente", "Squadra Antimafia – Palermo Oggi", "Questo è il mio paese", "Boris Giuliano – un poliziotto a Palermo" e nel 2019 in "I Medici – Masters of Florence".

Tra gli ultimi spettacoli teatrali: "Sunshine" (regia G. Albertazzi), "Fontamara" (regia M. Placido), "Piccoli Equivoci" (regia C. Bigagli), "Romeo e Giulietta" (regia V. Binasco), "Killer Joe” (regia di M. Farau).


Alessandro Bardani

ha recitato per il cinema, il teatro e la tv.

Vince nel 2007 il Premio Alice David di Donatello per il corto "Relatività".
Nel 2013 scrive e dirige "Ce l'hai un minuto"; è il corto più premiato di quell'anno: ottiene la nomination al premio David di Donatello e vince numerosi festival come miglior cortometraggio, tra cui il "M.I.F.F. Awards Cavallo di Leonardo" ed è finalista al "Cleveland International Film Festival".

Scrive e dirige con Luigi Di Capua lo spettacolo "Il più bel secolo della mia vita".

Per info, prenotazioni e abbonamenti: Teatro Civico "Oriana Fallaci"

Condividi questa notizia

Versione stampabile