Ozieri, Domenica 30 Aprile 2017

Oro ai giochi del Mediterraneo per Luigi Lodde

Oro ai Giochi del Mediterraneo per Luigi Lodde

Ancora un successo per Luigi Lodde che si aggiudica la medaglia d'oro nello Skeet ai Giochi del Mediterraneo di Mersin

Il nostro concittadino Luigi Lodde ha vinto l'oro nello Skeet ai Giochi del Mediterraneo in corso a Mersin, in Turchia.
Lettera di complimenti del sindaco Leonardo Ladu e dell'assessore allo Sport Giuseppina Sanna.

Caro Luigi,
ci complimentiamo con te per lo straordinario successo ottenuto ai recenti giochi del Mediterraneo 2013 che, dopo gli ottimi risultati delle Olimpiadi di Londra, ti confermano quale campione di livello internazionale nella disciplina dello skeet maschile.

Ti ringraziamo per le tue imprese sportive che continuano ad onorare e rappresentare ai massimi livelli la nostra Italia e la città di Ozieri, che è particolarmente orgogliosa di annoverare tra i suoi concittadini un atleta di così grande valore.

Ti facciamo i nostri migliori auguri e ti inviamo un caloroso saluto a nome di tutta la città di Ozieri.

Il Sindaco, Leonardo Ladu
L'Assessore allo Sport, Giuseppina Sanna

Note biografiche - LUIGI LODDE, classe 1980

Luigi Lodde, oro nei Giochi del Mediterraneo

Laureato in Scienze Biologiche all'Università di Sassari, è attualmente iscritto al corso di laurea in Biologia Sperimentale ed Applicata presso il medesimo ateneo.

Nel dicembre 2011 è entrato a far parte del Gruppo sportivo dell'Esercito Italiano.

Oltre al tiro a volo, si dedica alla caccia e alla pesca ed è un grande appassionato di pallacanestro. Allena infatti la squadra 80 & Co. Basket di Ozieri, militante in Promozione.

Vive e si allena ad Ozieri.


Carriera sportiva
Inizia a sparare sin da ragazzino con ottimi piazzamenti a livello juniores: conquista il titolo italiano nel 1999 e due bronzi europei consecutivi nel 1999 e nel 2000.

Dal 2007 fa parte della nazionale seniores di Skeet.

Nel 2010 vince il titolo italiano, conquista il bronzo nella seconda prova di Coppa del Mondo a Pechino e accede alla Finale a Izmir, piazzandosi sesto.

Nel marzo 2011, durante la seconda prova di Coppa del Mondo a Sydney, conquista la carta olimpica che gli permetterà di partecipare ai Giochi della XXX Olimpiade, insieme al plurimedagliato Ennio Falco.

Come rappresentante della Sardegna classificato al quinto posto alle Olimpiadi di Londra 2012, nel marzo 2012 è stato insignito del premio Atleta dell'anno 2011 dal Coni Sardegna.

Il 27 Giugno 2013 si è aggiudicato la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo di Mersin, in Turchia.



Tiro al volo
Tiro a volo è uno sport che consiste nel colpire un bersaglio chiamato piattello da una determinata distanza con un fucile a canna liscia. È disciplina olimpica.
Il bersaglio è sempre in movimento e può essere, sia predeterminato in base ad una sequenza nota, sia selezionato a caso al momento del lancio. [fonte Wikipedia]

Condividi questa notizia

Versione stampabile