Ozieri, Mercoledì 18 Settembre 2019

Presentazione del libro 'I sapori della Memoria'

Presentazione del libro "I sapori della Memoria"

L'assessorato alla Cultura e l'Istituzione San Michele vi invitano alla presentazione del libro di Maria Antonietta Mazzone sulla cucina tradizionale della Gallura

Venerdì 19 dicembre alle ore 18.00, nella sala conferenze del Centro Culturale San Francesco di Ozieri, Maria Antonietta Mazzone presenta il suo libro "I sapori della memoria, la cucina tradizionale della Gallura": il libro nato da un paziente e meticoloso lavoro di ricerca delle ricette tramandate dalla nonna, ma non solo.

"Un omaggio -spiega l'autrice - alle donne di ogni latitudine".

Nell'elaborazione del prestigioso volume l'autrice ha concentrato la sua attenzione sui piatti, più o meno conosciuti della tradizione gallurese; spesso collegati ad una particolare ricorrenza familiare, religiosa o della comunità, scelti dopo un'attenta selezione di 500 combinazioni culinarie insieme all'Associazione Cuochi Galluresi.

Sono state così selezionate 95 ricette, alle quali vanno aggiunte quelle proposte dai Sindaci dei Comuni della Gallura e del Monte Acuto che, trasformandosi in cuochi provetti, hanno proposto i loro piatti preferiti.

Un percorso nella memoria presentato graficamente da Bruno Cleriti, ricco di testimonianze ed immagini fotografiche curate da Giuseppe Ortu.

Il volume aiuta a scoprire le pietanze tramandate dalle nonne galluresi in un susseguirsi di sapori e profumi evocativi di un tempo, che si può ancora riassaporare e che, in certi casi, ha subíto positivamente l'influsso della modernità.

Maria Antonietta Mazzone ha costruito un ponte tra le generazioni con un percorso fatto di antiche ricette tramandate in famiglia: un patrimonio di ricordi e sapori legati a momenti di vita vissuta, di storie da tramandare alle future generazioni.

Sono i sapori della memoria che ancora oggi resistono in Sardegna: la cucina e l'alimentazione le cui origini, a partire dal pane, si perdono nella notte dei tempi.

La serata sarà animata dalle letture della poetessa Carmela Arghittu e si concluderà con la degustazione di alcuni piatti, a cura della M.O.I.C.A di Ozieri, le cui ricette sono state tratte dal libro.

Condividi questa notizia

Versione stampabile