Ozieri, Lunedì 23 Ottobre 2017

X Trofeo Monte Acuto Marathon

X Trofeo Monte Acuto Marathon

Simona Atzori sarà madrina della manifestazione in programma il 15 Marzo 2015, alla quale sarà abbinata una corsa non competitiva aperta anche ai diversamente abili e a malati di Sla che saranno assistiti dall'équipe del responsabile dell'unità operativa di Anestesia e Cure domiciliari.

La Monte Acuto Marathon festeggia la decima edizione del Trofeo cittadino nel migliore dei modi.

X Edizione del Trofeo Monte Acuto Marathon

Sempre fedele alla sua idea dello sport come "strada maestra" per stare bene fisicamente e psichicamente, ha ideato una manifestazione che passerà alla storia non tanto per la gara tecnica, comunque collaudata e amata dagli atleti, ma per il coinvolgimento alla stessa dei diversamente abili.

Infatti, parteciperanno alla gara non competitiva anche persone disabili, diversamente abili, pazienti con malattie terribili come la SLA, per manifestare che lo sport, il vero sport, ha il potere di unire le persone in modo unico.

Per l'occasione, la manifestazione avrà una speciale madrina: Simona Atzori, pittrice, scrittrice e ballerina di origine sarda che, pur essendo nata senza gli arti superiori ha saputo supplire con la volontà e forza d'animo a questa sua condizione.

Nel pomeriggio Simona Atzori si esibirà, dalle ore 17,00, nel teatro civico Oriana Fallaci in uno spettacolo-testimonianza nel corso del quale sarà intervistata dall'antropologo clinico Paolo Monformoso. L'iniziativa, incentrata sulla beneficenza, è stata ideata dalla Monte Acuto Marathon con la collaborazione del Comune di Ozieri, in particolare per l'interessamento del sindaco Leonardo Ladu.
Hanno collaborato, inoltre, il Club Service Lions, Inner Wheel, Rotary, Panathlon, Pro Loco Ozieri, l'Associazione di Assistenza Aiversabili Possibilmente e l'unità operativa di Anestesia dell'ospedale Antonio Segni.

L'incasso dello spettacolo sarà devoluto per acquistare macchinari indispensabili per la cura dei malati Sla.

SIMONA ATZORI

Simona Atzori

Artista (ballerina e pittrice) milanese, quarantenne di origine sarda, nata senza braccia ma che non si è lasciata intimidire dal suo handicap lottando con determinazione riuscendo a raggiungere l'eccellenza nella pittura, nella danza e nella scrittura, tutto questo con i soli piedi che il destino le ha regalato!!!

Si è avvicinata alla pittura all'età di quattro anni come autodidatta e all'età' di sei inizia a seguire corsi di danza classica.
Nel 1983 entra a far parte dell'Associazione dei Pittori che Dipingono con la Bocca e con il Piede (V.D.M.F.K.).

Attraverso la Pittura, la Danza, gli Incontri Motivazionali e i suoi Libri, comunica le proprie emozioni e trasmette quel desiderio che c'è dentro ognuno di noi di rendere la propria vita degna di essere vissuta.


Riconoscimenti:

2000: Premio Michelangelo per la danza.
2007: Primo Premio Angelo d'Arrigo.
2009 Shammamet (Tunisia), Premio Mondiale T.O.Y.P. (The Outstending Young Person)
2010: Premio Atreju dato dal Ministro Giorgia Meloni e consegnato dal Ministro Mara Carfagna.
2012: Donne Eccellenti
2013: Premio Mimosa d'oro-Agrigento

Il 3 Dicembre 2012 Simona è stata insignita dell'onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana dal Presidente Giorgio Napolitano.

LE GARE

  • Gara competitiva: sulla distanza di Km 11,790; è riservata alle categorie Juniores/Promesse/Senior maschil e femminili
  • Gara non competitiva: di circa 4 Km aperta a tutti con percorso che riguarderà una parte della gara competitiva.
  • Giro di 1 Km: Alcuni malati SLA, ex atleti, effettueranno, assistiti da equipe medica e da alcuni atleti volontari, un giro di un chilometro "per riassaporare la gioia della competizione".
  • Circuito di 300 metri riservato ai bambini
  • Camminata ludico-sportiva: percorso di 4 chilometri circa assieme alla Scuola Sarda del Cammino
  • Camminata ludico-sportiva: percorso di 12 km circa per i praticanti la disciplina del Fitwalking, dedicata ai più allenati (in grado di coprire la distanza nel tempo massimo di 1h30')

Per maggiori dettagli sulla manifestazione e le gare visita il sito della Monte Acuto Marathon

Condividi questa notizia

Versione stampabile