Ozieri, Domenica 30 Aprile 2017

Gli auguri della Città di Ozieri a Luigi Lodde

Gli auguri della Città di Ozieri a Luigi Lodde

Il Sindaco Leonardo Ladu, l'Assessore allo Sport Giuseppina Sanna a nome della Giunta, del Consiglio Comunale e di tutti gli Ozieresi, inviano un messaggio di auguri al concittadino Luigi Lodde per la sua partecipazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016

Il Sindaco di Ozieri Leonardo Ladu e l'Assessore allo sport Giuseppina Sanna, a nome della Giunta, del Consiglio Comunale e di tutta la Cittadinanza, salutano con particolare affetto ed emozione la presenza del campione Luigi Lodde alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Si tratta della seconda partecipazione olimpionica consecutiva che, dopo l'esperienza estremamente positiva di Londra 2012, annovera Lodde tra i migliori atleti di livello mondiale.

Il campione ozierese, nel corso di questi anni, ci ha regalato enormi soddisfazioni sportive ottenendo successi straordinari nelle più importanti competizioni internazionali.

Auguriamo a Luigi che anche questa ennesima sfida possa concludersi ottenendo risultati rilevanti e lo ringraziamo perché continua ad onorare e rappresentare ai massimi livelli la nostra Italia e la città di Ozieri, che è particolarmente orgogliosa di annoverare tra i suoi concittadini un atleta di così grande valore.

Con i nostri migliori auguri

Il Sindaco, Leonardo Ladu
L'Assessore allo Sport, Giuseppina Sanna

Luigi Lodde

Luigi Lodde

Nato a Ozieri il 19 Aprile 1980, è un atleta di "Tiro al volo", specialista dello Skeet. È stato introdotto al tiro al volo dal padre Paolo, che è stato il suo primo allenatore.

Alla sua seconda esperienza olimpica, dopo Londra 2012 - e reduce da successi mondiali ed europei - l'atleta azzurro inizierà il suo percorso venerdì 12 Agosto alle ore 15,30 (ora italiana) nella fase eliminatoria che porterà alla finale del giorno successivo.

Come unico rappresentante della Sardegna qualificato per i giochi di Londra 2012, nel marzo 2012 è stato insignito del premio "Atleta dell'anno 2011" dal Coni Sardegna.

Il 27 giugno 2013 si aggiudica la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo di Mersin, in Turchia.

Il 7 agosto 2013 vince la medaglia d'argento ai Campionati Europei di Suhl, in Germania.

Il 18 settembre 2013 vince con Ennio Falco e Giancarlo Tazza la medaglia d'oro a squadre ai Campionati del Mondo di Lima, in Perù.

Il 14 aprile 2014 conquista l'oro nella prima prova di Coppa del Mondo a Tucson (Arizona) eguagliando il record del mondo in qualificazione con il punteggio di 124.

Il 26 giugno 2014 conquista l'oro individuale e a squadre ai Campionati d'Europa a Sarlospuszta (Ungheria).

Il 19 settembre 2014 si aggiudica il sesto posto ai Campionati del Mondo di Granada, in Spagna, vincendo con Tammaro Cassandro e Riccardo Filippelli la medaglia d'oro a squadre.
La settimana successiva ha agguantato per la seconda volta in carriera, il titolo di Campione Italiano sui campi di Conselice, gli stessi in cui aveva vinto nel 2010.

Il 22 luglio 2015 conquista il suo secondo titolo europeo consecutivo a Maribor (Slovenia); insieme a Valerio Luchini e Riccardo Filippelli conquista anche il bronzo europeo a squadre.

È attualmente campione europeo individuale e vicecampione del mondo a squadre della sua disciplina.

Il 29 Marzo 2016 è stato selezionato per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Condividi questa notizia

Versione stampabile