Ozieri, Giovedì 14 Dicembre 2017

Prèmiu Logudoro Otieri

Prèmiu Logudoro Otieri

Si terrà domenica 23 Ottobre, alle ore 9,30, la cerimonia di premiazione nella sala conferenze del Quartiere Fieristico San Nicola

La giuria del Premio Logudoro Ozieri si è riunita nei giorni 28 giugno e 4 luglio per esaminare le opere presentate in concorso per la XXXV edizione.

Nelle cinque sezioni sono giunte oltre cento opere di un generale buon livello e con la partecipazione di numerosi giovani, fra cui alcuni partecipavano per la prima volta ad un concorso di letteratura sarda.

Rispetto agli anni scorsi sono stati apportati dei cambiamenti: la sezione religiosa è stata dedicata al cardinale Mario Francesco Pompedda, la sezione Contos Noos a Gigi Sotgia , stimato Direttore Didattico nelle scuole elementari cittadine.

Invariate le sezioni a tema imposto "Monserrato Meridda", il tema di quest'anno era "Aidos de Ispera", e quella a tema libero "Sevadore Bertulu".

Rilevante anche la sezione Iscolas destinata agli alunni di tutte le scuole.

La premiazione si terrà nei locali della sala conferenze del Quartiere fieristico di San Nicola, domenica 23 ottobre alle 9,30.

Il Coro Polifonico Oschirese, diretto dal maestro Marco Putzu, eseguirà alcuni brani del proprio repertorio.

Per celebrare i 35 anni di ininterrotta attività il Sodalizio Culturale Ozierese Pirastru-Cubeddu- Morittu- presenterà una nuova raccolta di poesie e racconti, in concorso dal 2012 al 2016.
Di tutte le opere verrà presentata la traduzione in italiano fatta dagli stessi autori.


Durante la cerimonia di premiazione sarà presentato il volume antologico "Aidos de Ispera" (Sentieri di speranza) 2012-2014.

Elenco dei vincitori

I vincitori della XXXV Edizione 2016 del Premio Logurodo Ozieri

Condividi questa notizia

Versione stampabile