Ozieri, Lunedì 20 Novembre 2017

Remembering Isio

Remembering Isio

Sabato 11 Novembre 2017 la Terza Edizione della manifestazione musicale in ricordo e omaggio all'instancabile promoter musicale e fotografo Isio Saba

 

L'Assessorato alla Cultura del Comune di Ozieri, in collaborazione con la Scuola Civica di Musica, l'Istituzione San Michele e l'Associazione Musicale Stardust, con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, presenta la 3ª Edizione di "Remembering Isio", omaggio al concittadino Isio Saba, uno dei primi e pių importanti pionieri della musica Jazz nell'isola.

Cofondatore, direttamente o indirettamente, dei primi festival sardi che devono alla sua instancabile capacità di inventiva e voglia di sperimentare, il formidabile scambio di esperienze e la qualità di molti degli eventi prodotti in Sardegna negli ultimi trent'anni.

Ad Ozieri fondò un evento come Ozieri Jazz, inserito nel calendario di "Estiamo in Piazza", con l'allestimento di concerti che sono rimasti ben fermi nella memoria: Cick Corea &apm; Al DiMeola, Art Ensemble of Chicago, Archie Sheep, Don Moye, Billy Cobham e molti altri musicisti di caratura internazionale.

L'evento ha lo scopo di concorrere alla diffusione della Cultura musicale nel nostro territorio, secondo gli obiettivi e i programmi che caratterizzano le finalità socio-culturali e didattiche della Scuola Civica Sovracomunale di Musica "Monte Acuto".

 

Programma: Sabato 11 Novembre 2017

Alle ore 15, alla Pinacoteca G. Altana in via De Gasperi

Inaugurazione della MOSTRA FOTOGRAFICA curata dalla famiglia di Isio Saba e SEMINARIO INTERATTIVO gratuito, rivolto agli allievi studenti iscritti ai corsi musicali della Scuola e a tutti i musicisti di Ozieri, tenuto dai docenti:
- Stefano Sabatini al piano
- Luca Pirozzi al contrabbasso
- Pietro Iodice alla batteria
- Rossella Zampiron al violoncello


Alle ore 20,30 al Teatro Civico Oriana Fallaci, Via Sebastiano Satta

CONCERTO del Quintetto CINZIA TEDESCO VERDI'S MOOD, "da Giuseppe Verdi al Jazz", con:

- Stefano Sabatini (pianoforte, arrangiamenti)
- Luca Pirozzi (contrabasso)
- Pietro Iodice (batteria)
- Rossella Zampiron (violoncello)
- Cinzia Tedesco (voce e direzione musicale)


L'ingresso alla Mostra Fotografica, al Seminario interattivo e al Concerto č gratuito

 

 

Cinzia Tedesco

Scrivono della talentuosa jazz singer pugliese:

immagine

"...Tarantina dalla voce calda e capace di reggere salti di ottava impressionanti anche nelle esibizioni dal vivo" (La Repubblica).

Riconosciuta come un vero "talento del Jazz Italiano" (TG2), Cinzia Tedesco si muove nel mondo della musica nel segno della "tradizione e dell'originalità" (La Repubblica) con la sua "voce moderna ed intensa" (TG3).

È "una delle grandi protagoniste del jazz italiano ed europeo" (èItalia), "Dotata di una "Spiccata propensione per l'aspetto melodico che si sposa amabilmente con un accattivante canto scat che fa della sua voce un vero e proprio strumento" (JazzIT).


Cinzia Tedesco collabora con jazzisti di calibro internazionale quali Carl Anderson e Shawnn Montero, con i pių noti jazzisti italiani. Definita una delle voci pių interessanti del panorama jazzistico italiano, è chiamata per cantare per l'ex Presidente Americano Bill Clinton e lavora in teatro con attori del calibro di Piera degli Esposti.

Lavora con Pippo Baudo (Rai Uno) e a diverse trasmissioni radiofoniche. Partecipa come cantante all'naugurazione del Teatro Rossetti in uno spettacolo con nomi del calibro di Giannini, Placido e Proietti. Canta tra i tanti al Festival di Spoleto, al Teatro Sistina, il Piccolo di Milano, il Duse di Bologna e all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il suo progetto jazzistico dal titolo VERDI's MOOD, dedicato al maestro Giuseppe Verdi e presentato in anteprima al Teatro Sala Umberto di Roma, ha riscosso un enorme successo in Italia e all'estero.
Queste musiche saranno colonna sonora di un progetto teatral-musicale che la vedrà protagonista, con la regia di Juan Diego Puerta Lopez.

Cinzia Tedesco è anche nota per il suo impegno sociale: nominata "Ambasciatore di Pace" del Centro Internazionale di Pace di Assisi (Onlus riconosciuta dall'ONU).


L'album Verdi's Mood è l'album Sony Jazz pių venduto nell'anno 2016.

Condividi questa notizia

Versione stampabile