Incontro operativo in Comune con l’Associazione Allevatori Regione Sardegna per il programma delle manifestazioni fieristiche del 2023.

Incontro operativo in Comune con l’Associazione Allevatori Regione Sardegna

Data:

07 febbraio 2023

Descrizione

Il direttore dell'AARS Aldo Manunta è stato ricevuto dal sindaco Marco Peralta e dall'Assessore alle Attività Produttive e Agricoltura Mario Piras.

Confermato l'appuntamento ormai storico della Mostra Regionale dei Bovini da Carne che dovrebbe svolgersi nel quartiere fieristico di San Nicola sabato e 15 e domenica 16 aprile. ''Oltre alle razze Charolaise e Limousine è attesa la presenza anche di altre due razze di bovini da carne che si stanno diffondendo in Sardegna ossia la Abeerden Angus e la Blonde d'Aquitane. Assistiamo ad un buon sviluppo dell'allevamento dei bovini da carne iscritti ai Libri genealogici gestiti dall'ANACLI con segnali positivi per garantire una partecipazione molto numerosa di capi alla Mostra Regionale di Ozieri, che assume sempre un momento rilevante di promozione e di confronto, ciò grazie anche al bando acquisto riproduttori bovini la cui scadenza è stata prorogata al 30 giugno.''

L'importanza del comparto è certificato dai numeri. La Sardegna risulta infatti la seconda regione in Italia per allevamento di bovini di razza Limousine con oltre 15.000 capi e terza per la Charolaise con 2.300 capi distribuiti in circa 600 allevamenti.

Prima della mostra a marzo sarà organizzato dall'AARS a Ozieri un appuntamento formativo dedicato al dressage dei bovini, con il fine di arrivare ad una presentazione ottimale alla fiera.

L'amministrazione comunale dovrà curare l'organizzazione delle iniziative di contorno per un programma di interesse, con appuntamenti di richiamo dedicati alla promozione delle produzioni del territorio, come la rassegna agroalimentare, la mostra dei formaggi e l'esposizione delle macchine agricole. Sono allo studio iniziative specifiche per garantire il miglioramento delle esposizioni e iniziative dedicata a valorizzare il carattere della fiera come appuntamento dedicato alle degustazioni di prodotti di eccellenza.

Nel programma del 2023 delle manifestazioni fieristiche a Ozieri si darà spazio quest'anno al progetto di rilancio del bovino di razza Sardo Bruna. Una razza storica per la quale sono in corso ricerche specifiche che confermano le origini nel Logudoro e ad Ozieri in particolare, grazie all'importazione dei riproduttori dalla Svizzera. ''Su questa razza come Associazione stiamo creando un percorso di valorizzazione - precisa Aldo Manunta - Ci sono ricerche in atto che mettono in evidenza le elevate caratteristiche qualitative della carne di razza Sardo Bruna. Per questo abbiamo organizzato un incontro con gli allevatori ad Ozieri, mercoledì 8 febbraio, alle ore 10 nei locali del centro culturale San Francesco'.

A conferma delle nuove prospettive che si stanno aprendo su questo allevamento, a ottobre al quartiere fieristico di San Nicola si è pianificata la Mostra Regionale dei Bovini di Razza Sardo Bruna. Un appuntamento atteso da tutti gli allevatori che stanno lavorando con questa razza di bovini storica del Logudoro e delle altre aree rurali del Nord Sardegna.

''L'amministrazione Comunale crede nelle fiere zootecniche in quanto rappresentano una vocazione storica di Ozieri - ha affermato il sindaco Marco Peralta - Siamo impegnati per qualificare al meglio gli appuntamenti, anche grazie ai progetti di adeguamento del quartiere fieristico. Siamo ben lieti quindi di garantire al meglio il sostegno all'Associazione Allevatori Regione Sardegna per lo sviluppo delle esposizioni fieristiche a Ozieri, in quanto rappresentano un supporto essenziale per il comparto zootecnico ed agroalimentare del territorio.''

Comune e AARS sono quindi già al lavoro per la definizione del programma per l'anno appena iniziato.

''Ci aspetta un impegno notevole - precisa l'Assessore alle attività Produttive Mario Piras - le mostre regionali a Ozieri risultano le più partecipate sia in termini di allevamenti, aziende espositrici e anche visitatori. Questo fatto comporta uno sforzo straordinario che necessita di un sostegno concreto da parte della Regione e siamo quindi impegnati in questo fronte''.

CONVEGNO

IL BOVINO SARDO BRUNA

OZIERI (SS) - MERCOLEDI' 8 FEBBRAIO 2023, ORE 10

Centro Culturale San Francesco - Piazza Canonico Spano


Ore 1000 - Registrazione dei partecipanti Ore 1030 - Saluti Istituzionali

- Dott. Marco Peralta, Sindaco di Ozieri

- Sig. Luciano Useli Bacchitta - Presidente AARSardegna

· IL BOVINO SARDO BRUNO

Ore 1040 - Nascita del bovino Sardo Bruna - Dott. Aldo Manunta - Direttore AARSardegna

Ore 1100 - Il funzionamento del Libro genealogico del bovino Sardo Bruna - Dott. Salvatore Contini - ANACLI

· FUNZIONAMENTO DELL'ECOSCHEMA 1 NELLA NUOVA PAC PER IL BOVINO DA CARNE

Ore 1125 - Il Classyfarm nel settore bovino da carne - Dott. Gavino Benenati - Ser. Igiene Allev. delle Prod. Zoot. ASL Sassari Ore 1145 - Funzionamento dell'Ecoschema 1 per i bovini da carne: quali prospettive - Dott. Michele Blasi - DQA

· LA FILIERA DEL BOVINO SARDO BRUNO

Ore 1205 - L'allevamento del bovino Sardo Bruna in Sardegna: punti di forza e di debolezza - Prof. P.G. Rassu - UNISS Ore 1220 - La valorizzazione delle carni dei bovini autoctoni - Dott. Roberto Lai - Coordinatore progetto MeatCulture Ore 1240 - Dibattito

Moderatore: dott. Aldo Luigi Manunta

Allegati

A cura di

Servizio 3.2 - SUAPE, Commercio e Promozione Turistica

Via Vittorio Veneto 11, Ozieri, Sassari, Sardegna, 07014, Italia

Telefono: 079781227
email: uff.commercio@comune.ozieri.ss.it
Telefono: 079781234

Pagina aggiornata il 15/03/2024